Guy Michel Francà

Psicologo

Guy Michel Franca, psicologo clinico franco-italiano, specializzato nelle relazioni umane, formatore, è l’ideatore dell’approccio ERH etica delle relazioni umane®.

Attraverso un approccio umanistico sviluppa e propone percorsi di formazione per analizzare e capire i fenomeni che conducono la nostra mente, sviluppando processi capaci di avvicinarci alla felicità.

Il suo approccio è stato oggetto di studi di ricerca in ambito scolastico presso l’università di Firenze, in ambito aziendale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e attualmente presso Aiccon, centro studi promosso dall’Università di Bologna, relativamente alla valutazione d’impatto della metodologia.
Alcune tesi sperimentali di studenti universitari hanno avuto per oggetto il suo approccio innovativo.

Nel 2014 ha pubblicato “Oltre i confini del pensiero” presso le Edizioni Universitarie Romane.

  • Membro della SFP (Società Francese di Psicologia)
  • Titolare del Certificato EuroPsy da gennaio 2019
  • Master di I livello in “Neuroscienze, mindfulness e pratiche contemplative” conseguito presso l’Università di Pisa
  • Specializzazione in “Pratiche Dialogiche nelle organizzazioni complesse” conseguito presso l’Università di Pisa
  • Istruttore di interventi basati sulla mindfulness, nel 2019 ha seguito una formazione in MBCT (mindfulness based cognitive therapy) organizzato dall’ospedale Saint Anne di Parigi.

È direttore scientifico della Fondazione Internazionale verso l’Etica – FIVE – onlus, presidente di Ethic Mind LAB, organismo di formazione francese, membro del comitato scientifico di Beta Imprese, membro del direttivo dell’Associazione La VIE (comunità educativa di accoglienza minori) e si occupa di formazioni online e in presenza rivolte all’individuo, in generale, o in modo più specialistico agli insegnanti, alle aziende, al personale sanitario.

L’approccio ERH (Éthique des Relations Humaines).

L’EHR può essere classificata in una psicologia di terza generazione.
Nasce dall’idea che abbiamo tutti delle risorse di base che chiedono solo di essere sviluppate.
Finché non si entra in contatto con quelle potenzialità e non se ne fa esperienza, possiamo pensare che la nostra felicità dipenda solamente da fattori esterni.
L’ERH spiega il limite dell’approccio alla vita basato sulla nostra dipendenza dal comportamento dell’altro, permettendo di capire l’origine della sofferenza, dei conflitti, delle ansie e sperimentando gli strumenti per cambiare il “paradigma”, offrendoci la possibilità di sviluppare, attraverso la pratica, degli stati interni che permettono di gestire le emozioni e il rapporto con gli altri.
Questo percorso permette di acquisire una maggiore libertà interiore, sviluppare fiducia in Sé stessi e nel senso della propria vita, la capacità di risolvere i conflitti in modo assertivo e rispettoso dell’altro, migliorare le relazioni umane di coppia, familiari e professionali.

Nell’ambito della formazione, l’approccio integra l’aspetto teorico all’aspetto esperienziale.

Carrello
There are no products in the cart!
0